startup o corporate?

13/04/2016 18:18:00

Cercare lavoro spesso significa trovarsi alle prese con una serie di interrogativi a cui proprio non sai come rispondere. Sarà più saggio cercare fin da subito un posto in una grande azienda? Oppure, almeno all’inizio, quello della startup è l’ambiente  ideale per te? E che differenza c’è, di preciso, tra queste due opzioni? 

Certo, un posto di lavoro in una grande azienda sembra offrire ampie prospettive per la tua carriera. Una startup,invece, con tutta probabilità portata avanti da persone giovani come te, può permetterti di avere più flessibilità per quanto riguarda gli orari di lavoro Se proprio non riesci a scegliere tra queste due opzioni, ecco qualche domanda che può aiutarti a chiarire le idee. 

1) Sai già perfettamente qual è la carriera dei tuoi sogni, o ti stai ancora guardando intorno? 

La differenza non è per niente banale! Se inizi lavorando in una startup, è probabile che ti trovi ad avere tanti e diversi ruoli, dal centralinista al manager di una squadra, dal grafico per volantini al reclutatore. Questo non è necessariamente un male. Magari puoi decidere che la tua strada è proprio quella di un lavoro dinamico, con una diversa varietà di responsabilità. Altrimenti, questa fase ti servirà per capire quali sono le cose che davvero ti piace fare, e su cui intendi specializzarti intraprendendo poi un percorso lavorativo in una grande azienda.

2) Di quali (e quante) risorse hai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi? 

Anche in questo caso, la situazione tra corporate e startup è piuttosto differente. Nel primo caso, avrai a tua disposizione tutte le risorse di una grande azienda in termini di formazione e mentoring. Il tuo capo avrà anni di esperienza alle spalle e questo ti permetterà di imparare da lui il modo migliore per svolgere le tue mansioni. In una startup, invece, potrai trovarti in una struttura gerarchica più snella, ricevendo da subito più responsabilità e più spazio per le iniziative personali.Dunque, è piuttosto importante capire fin da subito di cosa si ha bisogno per avanzare nella propria carriera e raggiungere più velocemente i propri obiettivi: 

3) Quanto conta per te raggiungere un certo livello di influenza – più o meno velocemente?  

Se accetti un lavoro in una startup, è molto probabile che il tuo parere conti fin da subito molto anche per decisioni importanti. D’altro canto, in una struttura più fluida e meno gerarchizzata come quella di una piccola azienda startup, c’è il rischio di non arrivare mai al verticeAl contrario, lavorando per una grande azienda, l’avanzamento di carriera, sebbene più lento, può portarti davvero lontano 

4) Qual è il tipo di ambiente in cui ti senti più a tuo agio? 

Ami la mentalità “outside the box” e un ambiente di lavoro fluido? Oppure preferisci la sicurezza di un’azienda ben strutturata e la prospettiva di un avanzamento di carriera? Non c’è una risposta giusta e una sbagliata. Sono semplicemente due opzioni diverse tra loro. Tutto dipende dalla tua personalità, dal tuo stile, dalle tue preferenze e, in ultimo, da quanto bene conosci te stesso per capire cosa è meglio per te e la tua carriera.

categorie Trovare Lavoro