consigli per affrontare il rientro dalle vacanze di natale

27/12/2016 15:31:00

Dopo molti giorni passati a festeggiare con amici e parenti le festività natalizie arriva per tutti, prima o poi, il momento di rientrare alla normalità. Tra abbondanti pranzi e cene, scambi di regali e serate all’insegna della convivialità non è sempre semplice ritrovare la propria routine e tornare a lavoro serenamente. Chi ha procrastinato gli impegni durante i giorni di festa conosce bene il senso di ansia che puntuale arriva la sera prima del termine delle ferie. Perricominciarecon il piede giusto sarà fondamentale riprendere il personale equilibrio sonno-veglia, stravolto dagli appuntamenti natalizi.
Qualche giorno prima del ritorno a lavoro è infatti importante cercare di mettersi a letto all’ora consueta e leggere le ultime email arrivate alla posta elettronica per controllare se ci sono novità ed aggiornamenti importanti. Fondamentale è rientrare nel brusio della quotidianità con un po’ di anticipo per non essere travolti dagli impegni e rischiare un esaurimento nervoso. Gli ultimi due giorni di ferie si dovrebbe evitare di prendere appuntamenti per dedicarsi alla cura del proprio corpo e della mente.

Le vacanze di Natale non sono infatti sempre un periodo così rilassante come si pensa. Spesso portano con sé ansie, indigestioni per le grandi mangiate a cui si è sottoposti, mal di testa, stress e facilità a contrarre qualche malattia stagionale passata da bacio in bacio. Niente panico quindi: il primo giorno di lavoro sarà duro per tutti, basterà qualche trucco per alleviare il proprio stato d’animo e tornare produttivi come e più di prima. Durante l’orario lavorativo cercare di alzarsi più spesso del solito dalla scrivania e una volta fuori non rintanarsi in casa ma cercare invece di continuare ad uscire con gli amici e passare del tempo all’aria aperta. Chi è stato in vacanza ed ha conosciuto gente nuova non dovrebbe perdere i contatti con i nuovi amici in modo da sentirsi ancora liberi come prima anche ora che si è tornati in città. Sarebbe una bella idea programmare il prossimo viaggio, magari nel week-end per non stravolgere gli impegni lavorativi e risollevare il proprio umore.

Dopo le abbuffate natalizie è fondamentale riprendere una dieta più equilibrata consumando più frutta, verdura e bere molta acqua per immagazzinare vitamine, antiossidanti e regolarizzare il livello di colesterolo. Mangiare il pesce almeno due volte a settimana aiuta addirittura ad aumentare le difese immunitarie, riattivare il sistema nervoso e combattere la depressione. L’ultimo consiglio utile è quello di non fossilizzarsi a pensare che le prossime ferie sono solo un miraggio lontano: per iniziare bene l’anno meglio avere un approccio più positivo.

categorie Fare Carriera