scopri come scrivere una lettera di presentazione efficace.

19/10/2020 17:55:00

Candidatura e curriculum vitae da soli non bastano: se siamo alla ricerca di un nuovo lavoro, il primo obiettivo deve essere attirare l’attenzione dei recruiter. La lettera di presentazione, in questo senso, non è un semplice optional, ma il biglietto da visita che mostriamo all’azienda quando ci proponiamo. Lo strumento con cui possiamo:

  • parlare di noi stessi
  • accennare alle nostre esperienze lavorative
  • valorizzare i punti di forza della nostra candidatura. 

Tuttavia, per scrivere una buona lettera di presentazione che non sia troppo generica e che sappia davvero catturare l’attenzione sono necessari degli accorgimenti. Ecco alcuni consigli per scriverla al meglio e spiccare tra mille candidature.

come scrivere una lettera di presentazione

lettera di presentazione: cos’è.

La lettera di presentazione affianca il curriculum. Si tratta di un breve testo di presentazione, che ci permette di entrare in contatto con l’azienda e riassumere brevemente chi siamo, qual è la nostra competenza e cosa ci distingue dalle altre persone che hanno inviato la loro candidatura. In altre parole, si tratta di un riassunto testuale del nostro curriculum. Una guida che utilizzeremo per sottolineare e accompagnare l’occhio dei selezionatori sugli aspetti che riteniamo più indicativi della nostra esperienza.

Ciascuna lettera di presentazione deve quindi essere pensata e scritta per uno specifico datore di lavoro. Non si tratta solo di mostrare la propria competenza, ma di convincere la persona che la leggerà del fatto che siamo il profilo migliore per quella determinata posizione di lavoro. Per questo motivo, la genericità non è un valore aggiunto, anzi, rischia di diventare un vero e proprio ostacolo alla possibilità di essere presi in seria considerazione. 

come scrivere una lettera di presentazione efficace?

La prima cosa da fare è dunque leggere con attenzione l’annuncio di lavoro per cui ci stiamo candidando e le competenze richieste. Vanno poi raccolte le informazioni sull’azienda, sulla sua mission e sugli obiettivi che si prefigge per avere un quadro completo e dettagliato. Tutte queste informazioni possono essere raccolte attraverso il sito e i canali social della compagnia.

A questo punto si deve analizzare il proprio profilo, individuando i punti di forza e le caratteristiche che lo rendono perfetto per una determinata posizione: saranno proprio questi aspetti che dovremo andare a sottolineare nella nostra presentazione. 

Nella stesura del testo si può comunque partire da un modello di lettera di presentazione, da adattare alla specifica posizione (modificandone di volta in volta circa il 20% e aggiungendo riferimenti precisi a quanto richiesto nell'annuncio, come competenze o abilità particolari). 

Se, ad esempio, ci si candida per il ruolo di assistente sanitario, la lettera di presentazione dell’infermiere dovrà essere pensata in relazione all'istituto presso cui si intende fare domanda e a ciò che questo richiede.

lettera di presentazione: i consigli punto per punto.

Riassumendo tutte le indicazioni, ecco la to do list da seguire per la stesura della perfetta lettera di presentazione

  • leggere con attenzione l’annuncio di lavoro (hard e soft skills richieste, esperienze pregresse)
  • raccogliere informazioni sull’azienda e la sua mission.
  • valutare il proprio profilo e trovare i nostri punti di forza
  • raccontare in 10-15 righe le nostre precedenti esperienze lavorative, sottolineando le competenza acquisite e ciò che ci rende perfetto
  • rileggere con attenzione per evitare refusi o errori nel testo prima dell’invio

come si accompagna al cv?

Come si può immaginare, i recruiter devono spesso fare i conti con una grandissima quantità di candidature. È stato calcolato che un selezionatore spenda in media meno di un minuto per valutare un profilo. Di conseguenza è meglio ottimizzare i tempi.

In che modo?  

Dato che la maggior parte delle candidature sono inviate per posta elettronica, un buon trucco per semplificare il processo e rendere più visibile la lettera di presentazione è inserirla direttamente nel corpo dell’email, mandando in allegato il solo Cv. In questo modo i recruiter non dovranno perdere tempo utile per scaricare l’allegato e potranno subito dedicare attenzione al vostro profilo. 

come catturare l’attenzione del recruiter.

  • Nell’attacco della mail è meglio evitare aperture troppo generiche come “Spett.le Società”. È sempre preferibile, infatti, rivolgersi al responsabile delle risorse umane (se se ne conosce il nome) o eventualmente inserire il nome dell’azienda o della società.
  • Una lettera di presentazione non deve essere né troppo corta, né troppo lunga. L’attenzione del recruiter va conquistata e mantenuta per tutta la lunghezza del testo, che non dovrebbe superare le 10-15 righe.
  • La forma deve essere curata e pulita. Un errore di sintassi o (ancora peggio) ortografia può essere la pietra tombale su qualsiasi speranza di assunzione.
  • Oltre ad elencare le competenze specialistiche e tecniche, si devono inserire soft skills strategiche per la posizione per cui ci andiamo a candidare
  • Aggiungere chiari e diretti riferimenti all’operato dell’azienda stessa o alla sua vision, e spiegare il motivo per cui questi suscitano il vostro interesse, può darvi una marcia in più.

esempio di lettera di presentazione.

Ecco un esempio di lettera di presentazione dalla quale prendere spunto per scrivere la tua. 

Gentile Signora/Signor [xxx]


in riferimento alla vostra selezione per la ricerca di [posizione lavorativa e azienda specifica], le invio in allegato il mio curriculum vitae per sottoporle la mia candidatura.


Durante il mio percorso professionale ho avuto modo di sviluppare competenze in ambito [sottolineare il settore professionale in cui è lavorato].


Ho lavorato come [posizione lavorativa] presso l'azienda [xxx], un'esperienza mi ha permesso di sviluppare [elenco delle competenze acquisite e delle mansioni svolte]

Sto cercando nuove esperienze che mi permettano di crescere professionalmente e credo che [la posizione xxx] possa aiutarmi a crescere in questo senso.


Sono una persona [elencare le soft skills strategiche per la specifica posizione]


Ringraziandola anticipatamente per l'attenzione concessa, resto in attesa di un suo cortese riscontro.

Cordiali Saluti.
[firma]

cerchi il template perfetto per la lettera di presentazione?

approfondisci di più