il natale si avvicina e... porta con sé nuove opportunità di lavoro

28/11/2017 15:47:21

Secondo gli studi di settore e le indagini di mercato, sarebbero oltre 14mila le opportunità di lavoro offerte nel periodo natalizio. Trattasi di occasioni interessanti non soltanto per chi è alla ricerca di un lavoretto stagionale per arrotondare durante le feste, ma a volte di una vera e propria opportunità occupazionale a lungo termine. Se, infatti, alcuni dei contratti stipulati in questo periodo fanno riferimento a posizioni legate esclusivamente alle festività, esistono altri casi in cui tali impieghi proseguono oltre gennaio estendendosi al periodo dei saldi e magari anche dopo di essi. Inoltre a volte entrare a far parte di un organico, seppur per un periodo limitato, può rappresentare un'ottima occasione per farsi conoscere ed essere valutati come nuova risorsa da inserire in futuro. 

I principali settori in cui c'è maggior richiesta di personale durante il Natale sono il comparto produttivo alimentare, la grande distribuzione, l'industria dolciaria, l'intrattenimento, il retail, la ristorazione e il turismo. Può esserci qualche caso di lavori ausiliari in cui non sono richiesti particolari requisiti e dove ci si può candidare anche se giovani alla prima esperienza, ma il più delle volte è necessario avere una buona capacità di relazionarsi con il pubblico, conoscere fluentemente almeno una lingua straniera, saper utilizzare i principali strumenti informatici ed essere disponibili a lavorare nei giorni festivi. 

Nel settore del comparto produttivo alimentare, i posti di lavoro più richiesti in questo periodo dell'anno sono quelli relativi al confezionamento e alla produzione di alimenti. Uno dei requisiti principali richiesti è la flessibilità su turni che potrebbero dover coprire anche le aperture straordinarie dei giorni di festa. Nella GDO – ovvero la Grande Distribuzione Organizzata - le mansioni maggiormente presenti negli annunci sono per addetti al reparto pasticceria, addetti all’inventario, addetti alla sorveglianza, addetti alle pulizie, cassieri, macellai, promoter, salumieri e scaffalisti. Spesso sono posizioni di lavoro che possono prolungarsi fino al termine dell'anno per l'inventario. 

Non può ovviamente non essere menzionata l'industria dolciaria, con la produzione massiccia di prodotti tipici stagionali e la necessità di ampliare il proprio organico con addetti alla produzione e al confezionamento. 
Una grossa porzione di mercato è occupata poi dal retail con la richiesta di addetti al montaggio, cassieri, assistenti alla vendita, magazzinieri, addetti ai pacchetti regalo, sales assistant, addetti alla sistemazione dei negozi, promoter, visual merchandiser e store manager. Si tratta di personale indispensabile nella fase pre-natalizia, ma anche nel periodo dei saldi e per l'inventario di fine anno, in tutti gli esercizi di abbigliamento, arredamento, calzature, casalinghi, librerie, lusso, oggettistica e profumeria. Tra i requisiti preferenziali troviamo la conoscenza di una seconda lingua straniera oltre l'inglese, principalmente russo, arabo o cinese. 

Nel campo della ristorazione il personale più quotato sono le barlady, i lavapiatti e i camerieri con buone doti relazionali, capacità di affrontare lo stress, diploma alberghiero, precisione sul lavoro e buono standing. 
Infine, per quanto riguarda il settore turismo e intrattenimento, le figure di cui si ha più bisogno sono cuochi, facchini, hostess e steward di terra e di volo, personale di sala, pizzaioli, portieri di notte, receptionist, ma anche guide turistiche, addetti alle sale bingo e dj. 
Se invece cercate nuove carriere, tra le figure professionali in crescita si fanno strada gli addetti nei reparti giochi e gli esperti di dispositivi digitali, i Christmas tree decorator e i professional gift wrapper.

categorie Trovare Lavoro