networking professionale: ecco perché è importante per trovare lavoro.

05/06/2019 09:46:44

Saper fare networking, ovvero saper creare relazioni di valore che durano nel tempo e si basano sulla fiducia reciproca, è una di quelle competenze trasversali che viene in nostro aiuto in diversi momenti della vita, personale e professionale.

Il networking professionale, ad esempio, può essere davvero utile per dare una spinta alla tua carriera. Creare una fitta rete di validi contatti professionali ti permetterà di entrare in ambienti e conoscere persone che sarebbe difficile raggiungere in altro modo. E soprattutto ti aiuterà a trovare lavoro se ne hai bisogno o a cambiarlo se senti che la tua strada professionale ha bisogno di nuovi lidi su cui approdare.

Ma non finisce qui: il vantaggio non si limita al momento di trovare o cambiare lavoro. Aumentare le conoscenze nel tuo settore (e non solo) ti darà la possibilità di trasformarle in clienti, di condividere problemi e idee con chi la pensa diversamente, di cogliere nuove opportunità professionali e un aiuto nel caso avessi bisogno di inserire una nuove figura nella tua azienda.

Una rete di contatti in ambito professionale si costruisce sicuramente con il tempo, ma iniziare a strutturare la tua idea di networking può aiutarti a velocizzare il processo. Scopriamo subito nel dettaglio quali sono i vantaggi di fare networking professionale.

Networking professionale per trovare lavoro

Networking professionale: i vantaggi

Ecco quali sono, riassunti, i vantaggi del networking professionale:

  • Dal confronto con persone dalle competenze ed esperienze diverse dalle nostre, magari complementari, possono nascere occasioni per nuove collaborazioni e vecchi progetti possono trovare nuovo slancio.
  • Un punto di vista esterno può fornire soluzioni a problemi che da soli non sapevamo come risolvere.
  • Entrare in contatto con molte persone e stabilire con queste un rapporto di fiducia, può fornire l’opportunità di trovare un nuovo lavoro se sei alla ricerca.
  • Aggiornamento costante e momenti di crescita, entrambi fondamentali per evolversi e crescere come professionisti.
  • I liberi professionisti possono aumentare esponenzialmente le occasioni di business e, perché no, possono unire le forze con colleghi del proprio network per creare progetti di promozione e business comuni.

Come creare una rete di networking professionale

Ovunque si può fare networking, online e offline. Contattando una persona su LinkedIn, presentandosi a un evento, lavorando all’interno di un coworking: le occasioni per creare una rete di contatti sono moltissime.

Racconta di cosa ti occupi e se scatta la scintilla, avrai per sempre al tuo fianco un prezioso collaboratore che allargherà la tua rete con i suoi stessi contatti. Prendi l’iniziativa e stringi nuove relazioni senza aspettarti che tutto accada oggi stesso, con il tempo raccoglierai i frutti del tuo lavoro.