di quali leader ha bisogno la tua azienda per affrontare la digital transformation?

25/07/2017 09:20:08

La digital transformation di un’azienda - ossia il processo che apporta cambiamenti tecnologici, organizzativi e strutturali in un’organizzazione per renderla più efficiente e produttiva - è una condizione ormai imprescindibile perché essa possa continuare ad esistere nel panorama industriale odierno. 

Questo processo, però, per essere affrontato in maniera davvero efficace non può limitarsi all’utilizzo di strumenti e soluzioni digitali. Il cambiamento, infatti, deve essere più profondo e totale e deve partire da una componente culturale. Per questo è importante che chi è alla guida di un’azienda abbia le capacità, la visione e le doti necessarie per promuovere la digital transformation.

Ma quali tipologie di leader possono riuscire in questo compito?

I due esperti Tuck Rickards e Rhys Grossman hanno individuato ben quattro tipologie di dirigenti che, grazie al loro approccio al digitale, possono fare in modo che un’azienda concluda con successo la propria digital transformation.

  • Pensatore digitale: non ha operato direttamente con il digitale, ma concettualmente lo comprende in modo profondo. In passato è stato nel consiglio di amministrazione in un’azienda digital, ma non è un nativo digitale.

  • Innovatore digitale: questo tipo di responsabile è stato profondamente coinvolto nel mondo digitale, spesso in aziende specializzate nel settore. Questa tipologia di leader, tuttavia, spesso ha una capacità gestionale meno generale e ampia.  

  • Leader digitale: è un dirigente che ha esperienza di management di aziende tradizionali che però fanno uso del digitale in modo significativo. È frequente che questa persona non abbia molta esperienza diretta con il digitale, ma che abbia gestito situazioni di innovazione come general manager.

  • Trasformatore digitale: questa tipologia di dirigente ha partecipato al processo di trasformazione di un business tradizionale. Solitamente questo manager non ha la seniority di un digital leader ma è più “digitalmente astuto”.

Secondo i due esperti americani, le aziende che desiderano incorporare il digitale in modo più sistematico all’interno del proprio business, più che ad un “innovatore digitale”, hanno bisogno di rivolgersi in particolare alla quarta tipologia di leader descritta poco sopra, in quanto essa è in grado di apportare competenze operative e guidare l’intero processo di riorganizzazione aziendale. 

In generale, è opportuno che le aziende che vogliono portare a termine la propria digital transformation in modo davvero efficace, rivoluzionando il proprio business in profondità, si rivolgano a dirigenti che abbiano esperienza pregressa di management - anche in aziende non digital -, un’ottima capacità strategica dal punto di vista commerciale e degli investimenti, senza dimenticare l’attenzione al punto di vista del cliente.