la collaborazione con un partner HR può contribuire a ridurre i costi del lavoro.

06/05/2021    14:00:00

Le grandi organizzazioni dispongono di un’ingente forza lavoro produttiva, in grado di operare ad alti livelli e di fornire ai clienti ottimi risultati.

Di conseguenza, i costi del lavoro rappresentano una parte significativa delle spese che l’azienda deve sostenere. Occorre la certezza non solo di disporre di risorse umane sufficienti a mantenere una produttività elevata, ma anche di riuscire ad attirare e trattenere i migliori talenti offrendo retribuzioni competitive.

Oltre ai costi evidenti come il recruitment e la retribuzione del personale, esistono molti altri fattori finanziari da tenere in considerazione:

  • perdita di produttività che si verifica quando le vacancy rimangono scoperte
  • assunzione di personale inadatto al ruolo che deve svolgere

Quando tenere sotto controllo i costi legati alla forza lavoro è una priorità, collaborare con un partner specializzato è uno dei modi più rapidi ed efficaci per raggiungere l’obiettivo. Di seguito sono riportati alcuni validi esempi di come la collaborazione con un fornitore di servizi HR può aiutare a gestire i costi del lavoro.

partner HR

evitare le assunzioni sbagliate.

La selezione di personale non adatto al lavoro richiesto è uno scenario che tutti vorrebbero evitare. Assumere una persona che si rivela inadatta alle esigenze dell’organizzazione, o che semplicemente non è in grado di raggiungere gli standard richiesti per il lavoro, rappresenta una perdita di tempo, denaro e impegno per tutte le parti coinvolte. Può, inoltre, minare la motivazione e il morale all’interno dell’azienda.

In termini puramente finanziari, si stima che un’assunzione sbagliata possa costare all’azienda il 30% dei guadagni del primo anno del dipendente

Uno dei principali vantaggi derivanti dalla collaborazione con un partner HR è un considerevole aumento della qualità delle assunzioni. I fornitori di servizi HR  dedicati sono, infatti, specializzati nel reclutare le persone più adatte ai vari ruoli, grazie a un approccio comprovato e rigoroso alla selezione e all’analisi dei candidati, nonché al controllo delle referenze.

Questa è un’area in cui tecnologie e strumenti moderni come Checkster si rivelano preziosi.

meno spese per gli annunci.

Gran parte dell’impegno finanziario richiesto dall’assunzione di personale nasce dall’esigenza di pubblicizzare i ruoli disponibili su bacheche di lavoro e altre piattaforme. La tentazione di posizionare e promuovere le vacancy sul maggior numero possibile di canali è comprensibile, ma si tratta di un approccio al recruitment che può risultare piuttosto costoso.

Un partner di servizi HR esperto può aiutarti a trovare rapidamente i candidati migliori, offrendo l’accesso a un pool di talenti selezionati e affidabili. 

Questo consente di risparmiare una notevole quantità di tempo e di lavoro che altrimenti sarebbero dedicati alla pubblicazione di annunci e all’identificazione dei candidati idonei. I membri del personale che avrebbero dovuto svolgere il lavoro potranno così usufruire di maggiore libertà e flessibilità per concentrarsi su altre attività in grado di generare più valore per l’azienda.

carico amministrativo ridotto.

La gestione delle risorse umane, dalla pianificazione dei turni al controllo di straordinari e retribuzioni, implica un notevole carico di lavoro amministrativo. Per aziende di grandi dimensioni, con una forza lavoro ingente ed eterogenea, queste attività possono raggiungere livelli elevati di complessità, che richiedono al team HR considerevoli quantità di tempo e denaro.

La decisione di collaborare con un fornitore di servizi HR offre il vantaggio di poter affidare a terzi gran parte delle responsabilità amministrative. Ad esempio, se durante i periodi di lavoro più intensi si ricorre spesso a personale flessibile, è possibile esternalizzare a uno specialista in HR attività quali:

  • analisi della capacità disponibile
  • recruiting della forza lavoro necessaria
  • controllo di processi quali onboarding e gestione delle retribuzioni

Un partner on-site può rivelarsi la soluzione più efficace per servizi HR personalizzati sulla base delle esigenze e delle sfide specifiche dell’azienda. 

maggiore flessibilità.

In molti settori, e quello manifatturiero offre alcuni degli esempi più evidenti, sono le tendenze stagionali e le fluttuazioni della domanda a determinare la produzione dell’azienda e, di conseguenza, i requisiti in termini di personale.

Se l’obiettivo è utilizzare sempre le risorse nel modo più efficiente possibile, la flessibilità dovrebbe essere una componente essenziale nella gestione della forza lavoro. I servizi e le competenze di un partner HR possono aiutare a ottimizzare la flessibilità nelle assunzioni e ad allineare la disponibilità di talenti ai cicli di produzione.

Per ridurre al minimo lo spreco di risorse, è necessario adattare la forza lavoro alle esigenze del momento, pagando solo le ore lavorate e contenendo le spese per gli straordinari. Questo consente, inoltre, di ridurre il rischio di non riuscire a rispettare le scadenze o a evadere gli ordini a causa della carenza di personale.

soluzioni digitali.

L’innovazione tecnologica sta apportando un contributo fondamentale alla costante evoluzione del settore HR. Gran parte delle aziende può trarre vantaggio dall’adozione di nuovi sistemi e tecnologie avanzate, in grado di ottimizzare i principali processi di gestione delle assunzioni e della forza lavoro (leggi anche: intelligenza artificiale e HR).

Per quanto riguarda l’efficienza dei costi, metodi quali la fatturazione elettronica e l’automazione delle attività essenziali, come la selezione dei candidati, il controllo delle referenze e l’analisi della forza lavoro, possono assicurare al personale più tempo da dedicare ad altri lavori che fanno miglior uso delle loro competenze. Questi processi riducono, inoltre, il rischio di errori umani, con le relative conseguenze finanziarie.

Un partner di servizi HR aiuta a tenersi al passo con i più recenti sviluppi tecnologici e a decidere quali strumenti possono risultare più vantaggiosi.

Abbiamo creato uno strumento che permette di calcolare la potenziale riduzione dei costi e il risparmio che è possibile ottenere grazie a Randstad Inhouse Services, la nostra soluzione esclusiva per il recruiting e la gestione di una forza lavoro flessibile e competente.

calcola il potenziale risparmio.

prova il nostro calcolatore
Isabella Demarchi

Isabella Demarchi

Inhouse Operations Director - Randstad Inhouse Services

calcola il potenziale risparmio.

prova il nostro calcolatore