il tuo curriculum ha bisogno di un upgrade? tool e consigli per un cv 3.0.

14/11/2017 17:02:36

CV 3.0 Chi non desidera un curriculum vitae in grado di catturare immediatamente l’attenzione dei responsabili HR? Per avere un CV al passo coi tempi oggi è necessario abbandonare la copia cartacea e puntare tutto su una versione più accattivante. Per farlo è necessario trasformare il tuo curriculum in una risorsa elegante, interattiva e completamente digitale, senza bisogno di essere un web master. Oltre a fornirti qualche consiglio, in questo articolo ti suggeriremo anche dei tool che ti aiuteranno nella ricerca del tuo lavoro, migliorando il tuo CV e formattandolo nel migliore dei modi.

Come creare un CV 3.0

Iniziamo dalle basi: ecco qualche consiglio utile per iniziare a sistemare il tuo curriculum in un’ottica più digitale:

  • Rendilo più semplice che puoi e personalizzalo. Non confondere il tuo lettore con design troppo complessi, un lessico poco fluente o una struttura confusa. Concentrati sulle informazioni più significative e pertinenti che descrivono la tua carriera lavorativa tenendo bene a mente l’azienda a cui stai inviando il CV. Un’informazione specifica che fa capire a quel datore di lavoro che sei un esperto del settore è meglio di un elenco infinito di attività che non gli interessano. Se sai che, ad esempio, quell’azienda pone il servizio clienti come suo valore fondamentale, sottolinea la tua esperienza e le competenze che hai in quel campo.
  • Inserisci le tue soft skills. Non dimenticare di citare tutte quelle competenze trasversali fondamentali come la leadership, il lavoro di squadra, le capacità comunicative e la creatività. Sempre più spesso inserire delle soft skills porta in vetta il tuo CV perché dici qualcosa che molti altri candidati tralasciano.
  • Racconta la tua storia. Non avere paura di superare il limite di una pagina se riesci a mostrare uno scorcio della tua personalità raccontando i risultati che hai raggiunto con altre aziende. Citare un aneddoto particolare potrebbe infatti dare al tuo CV un sapore molto particolare e catturare in questo modo l’attenzione dei responsabili HR. 
  • Fai attenzione alle parole chiave. Se il tuo curriculum passerà sotto lo scanner di un sistema di tracciamento, ma anche nel caso in cui venga letto da qualcuno in carne ed ossa, non dimenticare mai di inserire le parole chiave più pertinenti al tipo di posizione lavorativa che vuoi ricoprire.
  • Non dimenticare il tuo personal brand. Punta tutto su te stesso e cerca di descriverti con frasi che riassumano in modo accattivante il tuo marchio personale. 
  • Rendilo cliccabile. I curriculum inviati in modo elettronico devono essere interattivi e facilmente selezionabili. Se hai un portfolio online o hai pubblicato articoli su altri siti, crea un link con queste pagine per mostrare il tuo lavoro in modo tangibile.
  • Rendi il tuo CV pronto per il mobile. Scegli un modello che si legga bene anche da dispositivi mobili, oltre che da pc, e prima di inviarlo provalo su telefono e tablet dei tuoi amici. Finché questo punto non è sistemato non mandarlo a nessuno, un CV facile da leggere vince su tutti. 

Curriculum 3.0: quali tool digitali utilizzare?

Adesso che hai seguito questi semplici consigli, sei pronto per la parte più eccitante: l’upgrade digitale vero e proprio. Attraverso alcuni tool che abbiamo selezionato potrai rendere il tuo curriculum ancora più moderno ed efficiente. Forse non lo sai ma circa il 90% dei CV viene selezionato attraverso dei sistemi robotici che fanno una scrematura – i cosiddetti Applicant Tracking System (ATS) – prima di essere inoltrato ai responsabili delle HR. Per arrivare sulla scrivania dei selezionatori senza intoppi ed eludere i bot ATS ecco per te i migliori tool digitali per hackerare il tuo CV:

  • Jobscan è in grado di formattare il curriculum in base alla job description che potrai inserire in homepage per fare tutti i test che vuoi finché non sarai soddisfatto del risultato raggiunto. Un’intelligenza artificiale riesce infatti a comparare il tuo CV con la job description e ti dice cosa correggere e cosa eliminare. 
  • VisualCV è un tool gratuito che ti consente di rendere il curriculum un vero e proprio documento digitale come fosse un sito, un pdf che potrai inviare e condividere, un portfolio online o la tua landing page. Davvero molto intuitivo: potrai inserire immagini, file audio, grafici e tutto quello che vorrai e tenere sotto controllo il successo del documento, con tutti gli analytics a tua disposizione.  
  • EnhanCV ti aiuta a selezionare i contenuti da inserire, correggendo anche eventuali errori grazie alla possibilità di condividerlo con i tuoi amici per ricevere importanti feedback. Ti aiuta passo passo a capire, in base alla job description, cosa inserire e cosa evitare in modo categorico. “Customizzazione” ed esportazione sono semplicissime anche per utenti poco esperti.