tecnico leader integrazione e prove a TORINO

pubblicato
offerta proposta da
tipo di contratto
scopo assunzione
Candidati ora >

dettagli offerta

pubblicato
luogo di lavoro
torino, piemonte
categoria
Ingegneria
sottocategoria
Elettronico
tipo di contratto
scopo assunzione
riferimento
CX86836
offerta proposta da
TORINO LANCIA

descrizione

Randstad Italia Spa cerca per azienda cliente un TECNICO LEADER INTEGRAZIONE E PROVE

 

responsabilità

Si richiede:

  • Esperienza nella installazione di impianti complessi in bassa tensione;

  • Esperienza nella verifica e messa in servizio di impianti di segnalamento ferroviario 

  • Esperienza nel coordinamento di squadre di tecnici per le attività sopra elencate;

  • Esperienza nella redazione/verifica di procedure di prova e rapporti tecnici;

  • Doti di organizzazione e coordinamento di risorse tecniche in ambito installazione/cantiere;

  • Rigore e precisione nella conduzione e verifica delle attività di installazione, verifica e prova;

  • Capacità di gestione del tempo e degli imprevisti nell’esecuzione delle attività;

  • Predisposizione al lavoro in team, anche in interfaccia con aziende esterne

 

Conoscenze linguistiche:  Inglese livello B1

La conoscenza del francese costituisce un elemento di preferenza  

 

Conoscenze informatiche:

Principali strumenti Office: (Word, Excel, ecc..)





competenze

La risorsa si occuperà di:

  • Gestione operativa di un proprio team prove in ambito cantiere installazione metropolitana;

  • Preparazione, con il supporto del responsabile integrazione e prove ed il responsabile ingegneria di sistema, di procedure di integrazione e di prova funzionali e dinamiche per la messa in servizio del sistema Metropolitana

  • Collaborazione alla redazione/verifica dei documenti tecnici di installazione e cablaggio;

  • Riesame dei risultati delle prove e compilazione dei relativi report;

  • Passaggio di consegne con gli altri team durante l’esecuzione delle integrazioni e prove;

  • Partecipazione alla gestione, analisi e risoluzione delle anomalie;

  • Controllo della pianificazione delle prove, segnalando le eventuali possibili derive 

 

Titolo di studio: Diploma superiore o laurea in materie tecniche elettroniche


livello di studio

Laurea di primo livello (3 anni)
I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).