regulatory affairs specialist a MODUGNO

pubblicato
offerta proposta da
tipologia
somministrazione
Candidati ora >

dettagli offerta

pubblicato
luogo di lavoro
modugno, puglia
settore
Qualità, sicurezza, Rspp, ambiente
tipologia
somministrazione
riferimento
CX46874
offerta proposta da
.
Candidati ora >

descrizione

Randstad Italia SpA, ricerca per importante Gruppo multinazionale leader nel settore della produzione farmaceutica, la figura di: 

                                         REGULATORY AFFAIRS SPECIALIST

                                         Per la sede di MODUGNO (BA)

responsabilità

La risorsa, inserita nel team Affari Regolatori, si occuperà di:

  •  Redigere, valutare e gestire i dossier utili all’ottenimento di autorizzazioni all’immissione in commercio dei farmaci;
  • Redigere IMPD per studi clinici nei tempi definiti dall’azienda;
  • Supportare alla predisposizione delle risposte alle deficiency letters da Autorità per medicinali in corso di autorizzazione/studi clinici;
  • Partecipare alle attività correlate alle richieste di variazioni/rinnovi/estensioni, successive alla fase di registrazione;
  • Supportare le attività di revisione dei contratti commerciali/quality agreement;
  • Interagire con i distributori per la gestione delle attività regolatorie;
  • Contribuire alle attività di registrazione di dispositivi medici.

competenze

La risorsa ideale è in possesso dei seguenti requisiti: 

  • Laurea in Farmacia, CTF, Biologia, Chimica; costituisce requisito preferenziale il conseguimento di un Master in Regulatory Affairs;
  • Esperienze professionali nel settore Pharma;
  • Buona conoscenza della lingua inglese.

 

Completano il profilo orientamento al risultato, team working ed adattabilità.

 

Si offre contratto a tempo determinato per sostituzione maternità. La ricerca ha carattere d'urgenza.

 

livello di studio

Laurea specialistica o a ciclo unico
I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).