regulatory affairs senior specialist a DUE CARRARE

pubblicato
offerta proposta da
tipologia
indeterminato
Candidati ora >

dettagli offerta

pubblicato
luogo di lavoro
due carrare, veneto
settore
Qualità, sicurezza, Rspp, ambiente
tipologia
indeterminato
riferimento
SE201834644
Candidati ora >

descrizione

Randstad Italia S.p.A., divisione Permanent Placement, seleziona per un’ importante azienda cliente un REGULATORY AFFAIRS SENIOR SPECIALIST

responsabilità

coadiuva la gestione dello sviluppo, la verifica e la manutenzione di aggiornamenti normativi, nonché la documentazione, annual reporting per classe I, II e III di dispositivi medici con la correlata Certificazione CE e la gestione dei Dispositivi Medici registrati in altri Paesi extra europei. Questa posizione lavorerà a stretto contatto con tutti i dipartimenti coinvolti nella progettazione di nuovi prodotti e modifiche di prodotto per garantire la costante conformità e la tempestiva approvazione delle sottomissioni oltre al rilascio sul mercato del Dispositivo Medico. Funzioni essenziali: coadiuva all’iter di registrazione in tutto il mondo, tra cui l'approvazione presso FDA, 510K, - relazioni annuali e tutti gli emendamenti, ecc., - per tutti gli organismi notificati, coadiuva nell’elaborazione di informazioni regolatorie e aggiornamenti di report periodici da trasferire ai team aziendali, fornisce gli aggiornamenti su normative nuove e modifiche alle stesse partecipando alla determinazione del loro effetto sui prodotti, attuando le indicazioni sulle modifiche necessarie; fornisce il supporto tecnico/normativo ai prodotti attualmente commercializzati, supporta la conformità del sito, individuando e implementando le procedure come richiesto nel corso di ciascuna fase definita per il processo di ottenimento del Dispositivo Medico. Coadiuva nella formazione del personale del sito riguardante i requisiti regolatori, supporta il team di sviluppo di nuovi prodotti, in base alle esigenze di mercato, inclusi i requisiti di registrazione, necessari per facilitare l'avvio di sviluppo di nuovi prodotti. Emette e revisiona le relazioni tecniche attinenti aspetti regolatori e di qualità, utilizza in modo efficace le risorse che non sono direttamente sotto il suo controllo per raggiungere gli obiettivi predeterminati

competenze

Laurea quinquennale in una disciplina tecnica: Ingegneria Biomedica o titolo equipollente, minimo 3 anni di esperienza negli Affari Regolatori per società di Dispositivi Medicali e/o Farmaceutica e/o Biotech, ottima conoscenza della lingua inglese, conoscenza della norme sui Dispositivi Medici in particolare FDA, ISO 13485, MDD (93/42/CEE). Conoscenza e utilizzo dei programmi di Microsoft Office, inclusi Word, Excel, Access e PowerPoint. Esperienza nell'utilizzo di programmi di gestione dei records. Capacità di lavorare in modo indipendente. Disponibilità a brevi trasferte

livello di studio

Laurea specialistica o a ciclo unico
I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).