ingegnere di sviluppo a MODENA

pubblicato
offerta proposta da
tipo di contratto
somministrazione
Candidati ora >

dettagli offerta

pubblicato
luogo di lavoro
modena, emilia romagna
categoria
Ingegneria
sottocategoria
Chimico
tipo di contratto
somministrazione
riferimento
CX129160
offerta proposta da
valentina.selvabonino@randstad.it

descrizione

Per prestigiosa multinazionale nostra cliente, leader nel settore del packaging alimentare sita in Modena, ricerchiamo un INGEGNERE DI SVILUPPO con specializzazione in microbiologia applicata alla tecnologia alimentare.

responsabilità

La risorsa, inserita nel team R&D di Verification&Validation, avrà in capo le seguenti attività:

  • contribuire agli studi riguardanti lo sviluppo delle tecnologie asettiche, nuove e acquisite;
  • guidare le attività di laboratorio in supporto al team;
  • mantenere le metodologie attuali utilizzate per la validazione dei requisiti di asetticità, con particolare focus sui test microbiologici e le pratiche di laboratorio;
  • partecipare alla realizzazione della strategia di verification&validation relativa ai processi asettici, in supporto ai prodotti e allo sviluppo tecnologico dei progetti;
  • collaborare con un team internazionale.

competenze

Per potersi candidare alla presente selezione è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari o Microbiologia;
  • esperienza pregressa in attività di laboratorio e nell'esecuzione di test;
  • OTTIMA conoscenza della lingua inglese, sia scritta che parlata (B2);
  • Buone capacità analitiche, di attitudine al dettaglio e comunicative;
  • La conoscenza delle tecnologie asettiche è considerato un plus;
  • Predisposizione a lavorare in team.

Si offre un contratto di 12 mesi in somministrazione con Agenzia.

livello di studio

Laurea specialistica o a ciclo unico
I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).