hse coordinator a BOTTANUCO

pubblicato
offerta proposta da
tipologia
indeterminato
Candidati ora >

dettagli offerta

pubblicato
luogo di lavoro
bottanuco, lombardia
settore
Qualità, sicurezza, Rspp, ambiente
tipologia
indeterminato
riferimento
CX24215
offerta proposta da
MELZO
Candidati ora >

descrizione

Selezioniamo tecnico dell'ambiente diplomato o laureato con esperienza consolidata per ricoprire il ruolo di HSE Coordinator. L'azienda cliente opera con diversi Siti Produttivi nelle province di Milano e Bergamo e la risorsa si dovrà occupare dei diversi stabiòimenti. Si offre contratto a tempo indeterminato.

 

responsabilità

La posizione prevede le seguenti attività:

  • Mantenere le licenze/autorizzazioni della Società e ottenere e mantenere i permessi ambientali necessari (ad esempio Aria, Rifiuti, Acqua, ecc.) per il processo e / o le attrezzature o gli scarichi generati nella società.
  • Agire da consulente per l’ambito ambientale, valutando i rischi presenti, offrendo alternative, e realizzando i piani di risoluzione ove necessario
  • Garantire che le valutazioni del rischio specifico della struttura e la formazione siano eseguite con adeguati piani di azione correttiva per ridurre al minimo il rischio;
  • Gestire e inviare tutte le relazioni richieste alle agenzie preposte per l’ambiente e la sicurezza in modo

tempestivo;

  • Condurre audit HSE per garantire la conformità ai programmi / politiche aziendali e in conformità alle

normative vigenti.

  • Tenere traccia e comunicare le prestazioni aziendali rispetto agli obiettivi di miglioramento delle prestazioni concordate, avviare azioni correttive appropriate.
  • Identificare e condividere le migliori pratiche per la gestione e le prestazioni dell'HSE in tutte le strutture.

competenze

E' richiesta esperienza e competenze comprovate nel ruolo in aziende prodittive preferibilmente chimiche.

livello di studio

Laurea di primo livello (3 anni)
I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).