geometra a ROMA

pubblicato
offerta proposta da
tipo di contratto
somministrazione
Candidati ora >

dettagli offerta

pubblicato
luogo di lavoro
roma, lazio
categoria
Edilizia immobiliare
sottocategoria
Edilizia
tipo di contratto
somministrazione
riferimento
CX165617
offerta proposta da
FIRENZE finance & administration

descrizione

Randstad Italia SpA, filiale di Firenze, ricerca un geometra per società della pubblica amministrazione. Sede di lavoro: Firenze centro e presso le sedi dei cantieri.

Si offre un contratto in somministrazione di 1 mese con possibilità di proroga e possibilità successiva, di partecipare ad una selezione interna, per la trasformazione a tempo indeterminato.

responsabilità

Il geometra per monitoraggio dello stato avanzamento lavori si occuperà di verificare le pianificazioni

adottate per le soluzioni costruttive. Si occuperà dei rilievi nei cantieri affidati e svolgerà un’analisi dello stato

avanzamento lavori, con verifica delle cause degli eventuali ritardi. Sovrintenderà, infine, anche allo stato di sicurezza

del cantiere.

competenze

• interpretare mappe e cartografie

• effettuare controlli della pendenza del terreno

• elaborare dati di cartografica territoriale

• individuare informazioni critiche per analisi e diagnosi territorio

• incrociare dati critici da varie fonti relativi al territorio

• effettuare valutazioni di impatto ambientale

• redigere relazione tecnica sulla fattibilità del progetto di edificazione o di ristrutturazione

predisporre e gestire richieste approvazioni progetti edili/autorizzazioni amministrative

• redigere piani di allestimento e di esercizio cantiere

• redigere piani di approvvigionamento cantiere

• condurre trattative con appaltanti privati e pubblici e subappaltatori

• condurre trattative con associazioni di categoria, fornitori

• supervisionare gli allestimenti dei servizi, uffici, magazzino, deposito materiali ecc.

• supervisionare la predisposizione di materiali, attrezzature, macchinari per la costruzione

verificare l’idoneità del PSC (piano di sicurezza e coordinamento)

• verificare l’evoluzione dei lavori ed alle eventuali modifiche intervenute, valutando le proposte delle imprese

esecutrici dirette a migliorare la sicurezza in cantiere, nonché verificare che le imprese esecutrici adeguino, se

necessario, i rispettivi piani operativi di sicurezza;

• organizzare tra i datori di lavoro, ivi compresi i lavoratori autonomi, la cooperazione ed il coordinamento

delle attività nonché la loro reciproca informazione;

• coordinare i rappresentanti della sicurezza per il miglioramento della sicurezza in cantiere;

• segnalare al committente o al responsabile dei lavori, previa contestazione scritta alle imprese e ai lavoratori

autonomi interessati, le inosservanze alle disposizioni e alle prescrizioni del PSC;

• sospendere in caso di pericolo grave e imminente, direttamente riscontrato, le singole lavorazioni fino alla

verifica degli avvenuti adeguamenti effettuati dalle imprese interessate.

livello di studio

Diploma scuola superiore o Qualifica professionale
I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).