addetto regulatory affairs settore elettromedicale a POMEZIA

pubblicato
offerta proposta da
tipo di contratto
somministrazione
Candidati ora >

dettagli offerta

pubblicato
luogo di lavoro
pomezia, lazio
categoria
Tecnici specializzati, qualità
sottocategoria
Qualità
tipo di contratto
somministrazione
riferimento
CX147726
offerta proposta da
elena.rocca@randstad.it

descrizione

Per azienda multinazionale operante nel settore farmaceutico ed elettromedicale ricerchiamo un Addetto agli Affari Regolatori.

La risorsa sarà inserita su un progetto specifico all’interno dell’ufficio affari regolatori.

 

responsabilità

Nell’ambito del progetto la risorsa dovrà:

 

- Aggiornare i dati  del Repertorio ministeriale  e il Data Base dello Sharepoint RA per i cambiamenti intervenuti a seguito dei cambi di normativa.

 

- Interfacciarsi con l'Ufficio Gare e il MKT per la comunicazione di cambiamento

- Supportare RA locale  nel  progetto KIT PROCEDURALI  conformi al nuovo regolamento   Supportare RA Locale nella gestione dei prodotti POLO ( Product of Local  opportunities)  ai sensi del Nuovo regolamento

competenze

Il candidato ideale possiede

-una Laurea a Matrice Scientifica (Ingegneria biomedica, CTF, Farmacia, Biologia, Chimica) e preferibilmente un Master in Affari Regolatori o una precedente esperienza di almeno 6 mesi anche di stage, nel settore.

- un’ottima conoscenza lingua Inglese sia scritta che parlata e una buona padronanza nell’utilizzo dei tools informatici.

- doti interpersonali quali flessibilità, capacità di adattarsi a nuovi ruoli ed a contesti internazionali, desiderio di confrontarsi con un ambiente sfidante, buona capacità di gestione dello stress completano il profilo.

Si offre un contratto di somministrazione di 9 mesi con possibilità di crescita personale e professionale, livello D2 CCNL Chimico Farmaceutico.

livello di studio

Laurea specialistica o a ciclo unico
I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).