esperto linguistico in azienda: chi è e cosa fa.

23/10/2019 11:08:25

L’ambito della comunicazione, anche per quanto riguarda i mercati esteri, sta diventando un fattore chiave sempre più importante per far crescere il business. Maggiore interazione ci sarà con la scena internazionale, maggiori saranno le chance per trovare nuovi sbocchi, superare i momenti di crisi e aumentare il fatturato.

Non sempre, però, sono presenti le condizioni giuste per sviluppare contatti o potenziare l’ufficio estero di un’azienda. Il personale può essere insufficiente o non adeguatamente preparato anche dal punto di vista linguistico. Per questo è possibile pensare a diverse soluzioni.

Esperto linguistico in azienda

Assunzione di un esperto linguistico in azienda

Un consulente linguistico da assumere come vero e proprio portavoce dell’azienda può essere una soluzione che offre i seguenti vantaggi:

  • Avere in sede personale specializzato che si occupi della gestione della corrispondenza, sia telefonica che via email, e delle ricerche di mercato;
  • Risparmio, perché è possibile assumere un consulente linguistico solo per alcuni orari e giorni specifici;
  • Maggiore flessibilità perché è possibile impiegare la risorsa volta per volta su diversi progetti, sfruttando anche diverse abilità e competenze linguistiche;
  • Ampliamento della platea di potenziali clienti, attraverso il miglioramento della comunicazione e lo sviluppo di contatti in tutto il mondo.

Lezioni di lingua in azienda: quali vantaggi

Per quelle aziende che preferiscono gestire in prima persona i contatti senza assumere portavoce esterni, c’è un’alternativa possibile: quella di aprire le porte a un docente che possa organizzare corsi di lingua specifici direttamente nella sede dell’attività. I vantaggi, anche in questo caso, possono essere molteplici: da un lato, infatti, non sarà necessario assumere qualcuno di esterno per gestire i contatti con l’estero. Dall’altro, gli stessi dipendenti potranno avere una qualifica in più e rispondere a tutte quelle nuove esigenze e sfide che si porranno.

I corsi di lingua, in tal caso, saranno incentrati sugli aspetti chiave della comunicazione aziendale come la gestione di corrispondenza e telefonate, stesura report e preventivi, capacità di portare avanti trattative commerciali e ricerca di nuovi mercati. 

Internazionalizzare la propria azienda o stabilire con l’estero un rapporto continuo e proficuo, porterà di certo un grandissimo vantaggio all’azienda, in ottica di crescita e progresso.