scopri i vincitori del randstad award region nord est

23/09/2016 16:24:21

Randstad Award Region Nord Est: and the winner is...

Qualche mese dopo la conclusione della sesta edizione del Randstad Award nazionale - la più grande indagine di Employer Branding al mondo - arriva anche la seconda edizione del Regional Randstad Award.
E, a fronte delle indagini condotte a livello delle 4 macro aree regionali - Nord-Est, Nord-Ovest, Centro e Sud - arrivano i primi risultati, accompagnati dai primi vincitori.

Si comincia con quelli delle interviste condotte nel Nord-Est, i cui esiti sono stati presentati - e le aziende vincitrici proclamate - nel corso dell’evento organizzato per l’occasione da Randstad a Padova il 22 settembre 2016.
Condotta su 100 tra le maggiori aziende del Nord-Est con un numero di dipendenti compreso tra 200 e 999, attraverso 4.000 interviste eseguite online tra aprile e maggio 2016 su un campione rappresentativo di studenti, persone occupate e senza occupazione, l’indagine ha avuto come scopo la misurazione del livello di attrattività delle aziende stesse attraverso la percezione che di loro hanno gli intervistati quali potenziali dipendenti.
L’attrattività di un’azienda e, dunque, la sua propensione ad attrarre talenti, è stata giudicata tenendo conto di una serie di fattori, i più importanti dei quali si sono rivelati per gli intervistati la retribuzione (stipendio e benefit), l’atmosfera di lavoro piacevole, la sicurezza del posto di lavoro, la solidità finanziaria e il buon equilibrio tra vita professionale e privata.

Nella classifica delle 20 aziende giudicate più attrattive sulla base di questi criteri, Illycaffè ha ottenuto il secondo posto, con il 73,66% degli intervistati che ha espresso la propria preferenza a lavorare per lei. Quanto al posizionamento di Illycaffè in base ai singoli criteri di valutazione proposti, l’azienda si distingue per il campione soprattutto per le possibilità di formazione, le opportunità di carriera, la presenza di un forte gruppo manageriale ed uno stipendio competitivo - fattori per cui si posiziona al primo posto della classifica.
Se si guarda invece alle preferenze assegnate a Illycaffè da parte dei vari gruppi in cui è stato suddiviso il campione, uomini e donne la collocano al primo e al secondo posto della classifica; i giovani sotto i 24 anni, gli adulti sino ai 44 e gli “anziani” sino ai 65 rispettivamente al terzo, secondo e primo posto; per i laureati e coloro in possesso di un titolo di studio superiore rispettivamente al secondo e primo posto, mentre non compare tra i primi 3 posti della classifica compilata dai diplomati.

Nel corso della serata di assegnazione dell’Award Region Nord Est, il premio è stato ritirato dal Dott. Luca Tiepolo, Direttore Corporate, Risorse Umane, Organizzazione processi e Sistemi informativi Illycaffè. Il Dott. Tiepolo ha affermato: "Illycaffè pone sempre una grande attenzione nei confronti delle persone con una relazione basata su trasparenza, lealtà e fiducia.
Sono questi infatti gli ingredienti fondamentali per la crescita e lo sviluppo personale e professionale dei nostri collaboratori, ai quali l’azienda offre continue opportunità di autorealizzazione e sviluppo di competenze. La filosofia Illy è incentrata sul lavoro di squadra, che valorizza le capacità, l’imprenditorialità e la creatività individuale e che unisce tutti i collaboratori nella realizzazione del sogno comune di offrire il migliore caffè al mondo".


Il primo posto del Regional Randstad Award 2016 - Nord Est, invece, va a Loacker che bissa il successo dello scorso anno. L’azienda, il cui premio è stato ritirato dal Dott. Ulrich Zuenelli, Presidente del Consiglio d’Amministrazione, si è distinta tra le 20 aziende più attrattive con il 74,87% degli intervistati dichiaratosi favorevole a lavorare per lei.
Prendendo in esame i singoli fattori di valutazione sottoposti al giudizio dei partecipanti all’indagine, Loacker è al primo posto per quanto riguarda solidità finanziaria, sicurezza del posto di lavoro, contenuto di lavoro interessante, atmosfera piacevole di lavoro, buon equilibrio tra lavoro e vita privata e responsabilità socio-ambientale.

“Vincere questo rinomato premio per ben due anni consecutivi ci riempie di orgoglio - commenta Ulrich Zuenelli, - ed è per noi un’ulteriore conferma che i nostri valori, tramandati di generazione in generazione, continuano ad avere un’importanza fondamentale anche per i giovani che si affacciano oggi al mondo del lavoro.
Loacker è un'azienda familiare alla terza generazione, in forte espansione internazionale in più di 100 paesi. Nonostante ciò, l’azienda ha conservato il suo carattere familiare e, oggi come allora, si lascia ispirare dagli stessi valori: relazioni eque, responsabilità nei confronti del contesto in cui opera, rispetto dell’ambiente, massima qualità dei prodotti, utilizzo oculato delle risorse, autonomia decisionale e indipendenza operativa sono convinzioni irrinunciabili.

Questi valori sono alla base di una mission e vision condivisa e vissuta a tutti i livelli aziendali. Loacker si impegna a creare un ambiente in cui i dipendenti possano realizzarsi e crescere professionalmente e anche personalmente, trovare un senso di realizzazione ed assumersi responsabilità funzionali.
Motivo di orgoglio per noi non è solo un ambiente lavorativo piacevole e sicuro, bensì anche le mansioni interessanti e und buon work-life balance, criteri molto apprezzati dai nostri dipendenti e premiati dalla ricerca”.