in quali aziende sognano di lavorare gli italiani nel 2019?

15/04/2019 16:10:11

Cosa rende un’azienda attrattiva? Perché i dipendenti vogliono lavorarci? L’ultima edizione del Randstad Employer Brand Research 2019, l’indagine di Randstad che misura il livello di attrattività percepita delle aziende italiane da parte dei possibili dipendenti, ci svela la classifica di quali società siano le più ambite in Italia e per quali motivazioni.

Randstad Employer Brand Research: la ricerca

L’indagine è stata condotta su oltre 200.000 persone in 32 Paesi del mondo, con un’analisi specifica di oltre 6.000 aziende a livello internazionale. In Italia sono state intervistate circa 7.700 persone di età compresa tra 18 e 65 anni: un campione rappresentativo dell’universo lavorativo del nostro Paese che rende questa ricerca la più completa e rappresentativa sull’Employer Branding al mondo. Ecco la aziende vincitrici.

Randstad Employer Brand Research: i vincitori

Il primo posto se lo aggiudica Ferrero: l’azienda specializzata in prodotti dolciari fondata ad Alba nel 1946 ha ottenuto il 78,5% delle preferenze. Al secondo posto, la casa automobilistica BMW viene scelta dal 73,2 % degli intervistati. Il terzo posto è occupato da Automobili Lamborghini, datore di lavoro ideale per il 72,6% degli italiani.

Queste le 3 aziende sul podio. Ma il REBR 2019 restituisce anche la classifica delle aziende più attrattive in Italia fino alla decima posizione. Eccole dal quarto posto in poi: Thales Alenia Space Italia, Feltrinelli, Maserati, Mondadori, RAI, Avio Aero e Coca Cola HBC Italia.

In quali aziende sognano di lavorare gli italiani nel 2019

Perché gli italiani sognano di lavorare in queste aziende?

Ferrero, BMW e Automobili Lamborghini hanno, a livello di percezione, tutto quello che i lavoratori italiani cercano in un’azienda. Per meglio approfondire le motivazioni che hanno fornitor gli intervistati, vediamo quali fattori sono stati decisivi nella scelta di queste aziende.
Ferrero è stata percepita come l’azienda migliore per work-life balance, atmosfera di lavoro piacevole, sicurezza del posto di lavoro, ottima reputazione e infine per la CSR (Social Corporate Responsibility).
Automobili Lamborghini è invece al primo posto per retribuzione & benefits e utilizzo delle tecnologie più avanzate. Infine, BMW si trova al secondo posto quando si parla di sicurezza del posto di lavoro e terza quando si parla di buona retribuzione e benefits.

Sempre riguardo alle motivazioni che hanno determinato la scelta degli intervistati, altre aziende oltre a quelle sul podio sono risultate le più attrattive per ciascun fattore oggetto di indagine: Thales Alenia Space in Italia è prima per il contenuto di lavoro interessante. Coca-Cola HBC Italia è l’azienda ritenuta più solida dal punto di vista finanziario. Infine, PwC Italia ha ritirato il riconoscimento come organizzazione considerata con le migliori opportunità di carriera.

Marco Ceresa, Amministratore Delegato di Randstad Italia commenta così l’indagine:

Le persone, proprio come le imprese, selezionano i potenziali datori di lavoro, controllando la loro reputazione e verificando le possibilità di trovare un ambiente di lavoro in linea con le proprie aspettative. In un mercato sempre più competitivo, per superare l’emergenza della scarsità di competenze il ruolo dell’employer branding diventa fondamentale. Molte aziende basano ancora la propria strategia su fattori che non destano l’interesse dei potenziali dipendenti, perdendo grandi opportunità. Comprendere e venire incontro alle loro aspettative, puntando con decisione sul miglioramento del work-life balance, sulla creazione di un'atmosfera di lavoro piacevoli e su stipendi e benefit adeguati e di valore è il miglior biglietto da visita per attrarre e trattenere i migliori talenti. I vincitori del Randstad Employer Brand 2019 sono esempi di particolare successo di employer branding.