Randstad sempre più vicina a Modena Volley 

Dopo una stagione superlativa con i tre trofei conquistati dalla storica società sportiva emiliana, il Gruppo Olandese e la storica società sportiva emiliana rinnovano l’accordo facendo un ulteriore passo in avanti per la stagione sportiva 2016/2017.

I dettagli della partnership saranno presentati nella conferenza stampa che si terrà giovedì 15 settembre alle ore 14.00 a Modena al Palapanini. A rappresentare l'azienda di sarà Gabriele Caleffi, Area Manager di Randstad Italia.

Randstad diventa sempre più protagonista della pallavolo modenese scegliendo di “vestire” Salvatore Rossini, libero della squadra appena tornato dalle Olimpiadi di Rio, con una medaglia d’argento. Ilngiocatore diventerà testimonial del Gruppo Olandese con uno sguardo rivolto al mondo dei giovani presidiato da Randstad con cui era già entrato in contatto, nell’aprile scorso, grazie al progetto di orientamento scolastico “Allenarsi per il Futuro” organizzato in collaborazione con Bosch. L’attenzione rivolta ai giovani talenti e lo spirito di miglioramento costante sono un punto di contatto tra le due società.

“Randstad rafforza la partnership con Modena Volley – commenta Marco Ceresa, Amministratore Delegato di Randstad - e la propria presenza nel mondo dello sport. Diversi sono gli obiettivi di questa collaborazione ma uno in particolare è il nostro focus: avvicinarci sempre di più al mondo giovanile e sensibilizzare i giovani sull'importanza dell'orientamento al mondo del lavoro agevolando l'alternanza scuola/lavoro anche attraverso la metafora dello sport. La scelta di affiancarci a Salvatore Rossini si fonda sui valori che, da sempre, vogliamo trasmettere: spirito di
squadra, allenamento costante, passione e talento individuale al servizio del gruppo.”

“Crediamo che la figura di Salvatore Rossini, positivo e grintoso leader di Modena Volley e della nazionale italiana – continua Gabriele Caleffi, Area Manager di Randstad - ci possa far avvicinare sempre più al mondo dei giovani per creare consapevolezza e diventare una guida verso le professioni del domani. Inoltre, aumenterà la nostra visibilità all’interno del Palapanini:
durante la stagione organizzeremo iniziative ed eventi dedicati non solo ai nostri clienti ma anche al pubblico dei tifosi che potranno compilare e lasciare il proprio curriculum vitae all’interno di un corner Randstad in cui sarà possibile consultare le offerte di lavoro della filiale di Modena. ”

Queste le parole di Catia Pedrini, Presidente Modena Volley:
“Quella con Randstad è la partnership che ho più vicina al cuore. Il prestigio di una realtà così importante e così vicina, con cui abbiamo fin dall'inizio condiviso valori ed obiettivi è cresciuta fino a rafforzarsi e rappresentare un giocatore del nostro team. Un giocatore speciale, Salvatore Rossini, laureando in ingegneria che è l'esempio di quanto studio, sport e lavoro abbiano un legame strettissimo. Un anno di collaborazione che si è trasformato in un'importantissima operazione di marketing sportivo. Un anno di collaborazione di due aziende dinamiche che lavorano per veicolare i valori della persona e dello sport. Un anno di collaborazione con persone molto speciali, capaci, intelligenti, preparate ed attente. Persone che
ci hanno aiutato e sostenuto a proseguire un cammino luminoso per l'oggi e per il domani. Un grazie dal profondo del cuore ad Angela Tenerelli, Marketing and Communication Director, e a Marco Ceresa, Amministratore Delegato. Onorati di averli al nostro fianco”.

“E’ un grande onere ed un onore – commenta Salvatore Rossini, giocatore di Modena Volley - che Randstad abbia scelto di vestire la maglia del libero con la quale entrerò in campo. Con Randstad stessa condivido i valori di abnegazione, volontà e sacrificio che sono fondamentali nello sport e nella vita. Sarò orgoglioso di prendere parte alle iniziative che verranno organizzate, cercando di essere un esempio positivo da seguire, soprattutto per i giovani, come atleta e come uomo”.