7 frasi che fanno di te un vero leader

06/07/2016 09:30:29

Quando si tratta di sviluppare doti di leadership, le parole sono molto più importanti di quanto si pensi. Dire la cosa giusta al momento giusto può caricare al massimo le persone, ispirarle e, soprattutto, aiutarle a acquisire fiducia in se stesse e nelle proprie capacità – che è proprio ciò che un leader deve saper fare meglio. A volte basta una frase per stimolare la squadra e farla procedere nella giusta direzione: eccone sette che porteranno sicuramente buoni risultati trasformandoti in un vero leader.

1. “Io non ho una risposta al momento. E tu?”

Questa semplice frase è una versione un po' più elaborata del “non lo so” – tre paroline magiche che spesso costituirebbero una preziosa aggiunta nel vocabolario di molti capi. Il punto è evitare di fornire continuamente una risposta a ogni problema, finendo per rendere la squadra dipendente da ciò che dirai. Un vero leader, al contrario, è quello che aiuta le persone a credere nelle proprie abilità, facendo in modo che siano loro a trovare le risposte. 

2. “Mostrami quello che sai fare”

Con questa frase non solo metterai davvero alla prova le persone della tua squadra, ma potrai verificare come ragionano e il loro atteggiamento nel prendere decisioni importanti. Questo ti sarà molto utile per iniziare un confronto vero e onesto che ti porterà a costruire una relazione ancora più forte con la squadra.

3. “Che cosa ne pensa la squadra?” 

Il riferimento al team è un aspetto importantissimo perché sottolinea che non è solo l'opinione del capo a contare. Se ti trovi ad avere a che fare con persone non molto abituate alla collaborazione, porre questa semplice domanda servirà a ricordare l'imprescindibile contributo e coinvolgimento di tutti i membri di una squadra e delle loro idee. 

4. “Facciamolo!” 

Quando il tempo è un fattore cruciale un vero leader non resta a bordo del campo ma si rimbocca le maniche e fa sentire alla sua squadra che è disposto a dare una mano in modo concreto, non solo a parole. 

5. “Forse ci sta sfuggendo qualcosa”

Cambiare la prospettiva delle persone, e mostrare un problema sotto nuove angolature è molto spesso una carta vincente che un leader deve saper giocare. Ricorda che il tuo ruolo deve essere quello di inquadrare le situazioni da un punto di vista più generale, complessivo, soprattutto per stimolare gli altri a trovare soluzioni creative. 

6. “Dimmi di più”

Non dimenticare che tutte le persone, compresi i membri della tua squadra, hanno bisogno di essere ascoltate e di sentire che c'è interesse rispetto a ciò che pensano. Queste tre semplici parole ti aiuteranno moltissimo nel costruire una relazione solida con i tuoi dipendenti senza dare l'impressione che ciò che hanno da dire sia una perdita di tempo. L'efficienza non è tutto, spesso è necessario spendere qualche momento in più per comprendere fino in fondo problemi e situazioni.

7. “Ce la faremo”

C'è una differenza non poi così sottile tra fornire ispirazione alla propria squadra per affrontare momenti difficili e dare false speranze o ostentare ottimismo. Il vero leader non fa promesse che non può mantenere e tiene sempre i piedi per terra. Questo, però, deve coincidere con l'idea che nei momenti difficili si è disposti a lottare fino in fondo, tutti insieme, fianco a fianco. 

categorie Trovare Lavoro