far carriera in un'azienda come consulente informatico: 5 consigli

09/03/2016 10:01:06

La tecnologia informatica, sempre più presente nella vita delle aziende, ha reso quella del
consulente informatico una figura professionale necessaria e molto richiesta.
Ma chi sono i consulenti informatici e come si intraprende questa carriera? Sotto questa dicitura
generalmente sono compresi tutti quei professionisti che lavorano nel campo informatico
(sistemisti, programmatori, sviluppatori di software etc.) impiegati in società che forniscono
attività di consulenza a diverse aziende. Questo tipo lavoro presenta indubbiamente alcuni
vantaggi: il consulente informatico ha infatti la possibilità di lavorare con i software più aggiornati,
di avere molti ingaggi e clienti, nonché di coltivare la propria passione per i computer.
Se ti stai domandando in che modo far carriera come consulente informatico, ecco 5 consigli che
ti possono essere utili per raggiungere l’obiettivo e crescere in questo ruolo.

1. Adattamento: la capacità di adattamento in un lavoro di consulenza è fondamentale. Spesso
nel tuo lavoro ti potrai trovare nella situazione di dover adattare modelli standard consolidati
a realtà che possono essere anche molto diverse tra loro per dimensioni e contenuti.

2. Capire le esigenze e il business del cliente: ogni cliente è una realtà a sé, con le proprie
esigenze e il proprio business. Un ottimo consulente informatico sa inquadrare fin da subito
l’attività e le prospettive del cliente per anticiparne i bisogni e mettere a punto le strategie
giuste per risolvere i problemi.

3. Flessibilità: questo è indubbiamente un aspetto fondamentale della figura professionale del
consulente informatico. A seconda del cliente, infatti, è possibile che tu sia l’unico
professionista del settore in azienda, oppure che ti sia chiesto di affiancare l’IT aziendale.
Per questo è necessario essere flessibili e saper ottemperare a diversi tipi di compiti.

4. Aggiornamento continuo: restare aggiornati su tutto ciò che ruota intorno alla tecnologia e
ai sistemi informatici – settore che di per sé è in continuo e costante sviluppo – giocherà
sempre a favore del consulente informatico. La capacità di trovare nuove e più efficaci
soluzioni ai problemi di un cliente dipende proprio da questo ed è spesso ciò che fa la
differenza.

5. Motivazione e soddisfazione personale: quella del consulente informatico è una
professione in grado di dare molte soddisfazioni personali. Se vuoi diventare il miglior
consulente sul mercato non farti mai scoraggiare. E una volta trovata la soluzione a un
problema, goditi il riconoscimento che ti meriti. Non c’è miglior motivazione che la
soddisfazione di saper fare bene il proprio lavoro.