la flessibilità nella PA: la somministrazione del lavoro e il codice degli appalti alla luce del nuovo Correttivo

Sono tante le sfide  per una buona gestione delle risorse umane. Cosa cambia con il d.lgs. 56/2017 per l’acquisto di somministrazione di lavoro? Scoprilo partecipando al nostro convegno. 

Firenze, 13 novembre

Il cambiamento della PA va guardato anche attraverso i nuovi modelli gestionali, le buone pratiche organizzative e con la ridefinizione di nuove professionalità.

programma:

  • 09.45 accredito e welcome coffee
  • 10.15 inizio dei lavori
  • 11.30 sessione di Q&A e chiusura dei lavori

Al termine dei lavori sarà rilasciato l’attestato di presenza

L'evento è patrocinato dal F.A.R.E (Federazione delle Associazioni Regionali degli Economi e Provveditori della Sanità)

dove: CSF ”Il Fuligno”, via Faenza 48 (Firenze)

per partecipare compila il seguente form di registrazione

* Campi obbligatori
  1. *
  2. *
  3. *
  4. *
  5. *
  6. *
  7. Invia
  8.  

interventi

  • Esigenze  della  sanità:   fabbisogno di personale e  la qualità  della risorse umane
    Dott.ssa  Sandra Zuzzi
    presidente del F.A.R.E. Federazione  delle Associazioni regionali Economi e Provveditori della Sanità

  • Flessibilità della  PA  per le esigenze organizzative  e  analisi  dei fabbisogni
    Prof. Francesco Verbaro
    esperto di organizzazione della PA e  prof. della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione

  • Le esperienze dell’Estar Toscana
    Dott.  Marcello Faviere
    direttore Unità Operativa Complessa Audit e Compliance

  • Il codice degli appalti e contratto di  somministrazione: lo stato dell’arte alla luce delle recenti novità normative e giurisprudenziali 
    Avv. Massimiliano Brugnoletti
    esperto di diritto amministrativo 

come arrivare al Fuligno

Dalla stazione proseguire a piedi in direzione Piazza Adua, via Cennini e via Faenza (5 mm.) Parcheggi: Santa Maria Novella, Fortezza Fiera, parcheggio stazione binario 16.

randstad e la pubblica amministrazione

voglio approfondire